Luogo / Carpi (MO)
Descrizione / Recupero del torrino in villa di pregio storico-architettonico
Problema / Recupero del torrino in villa di pregio storico-architettonico
Periodo / 2013-2014

Intervento / Le operazioni di recupero si concentrano sul torrino a struttura murata con faccia a vista attraverso 5 fasi:
– demolizione delle strutture non recuperabili (muratura e copertura) fino al livello del solaio di interpiano;
– realizzazione del nuovo cordolo in cemento armato;
– ricostruzione fedele del torrino e delle decorazioni originali, con rinforzo della muratura mediante rete di fibra di vetro e betoncino e cordolo in cemento armato a livello del solaio di copertura;
– realizzazione di una nuova copertura lignea a spinta eliminata.
Risultato / Gli interventi di recupero hanno consentito di aumentare il livello di sicurezza antisismica del torrino, risolvendo le carenze strutturali dei collegamenti dei solai ed eliminando il pericolo di innesco di potenziali
cinematismi locali. Ne risulta un incremento della resistenza delle murature portanti, grazie al comportamento scatolare della compagine muraria nei confronti di eventuali eventi sismici, il tutto senza alterare le caratteristiche estetiche e il valore storico e architettonico originale.

Situazione stato di fatto, coi danneggiamenti subiti.

Demolizione della copertura del torrino.

Realizzazione di cordolo armato.

Realizzazione di nuova muratura nel rispetto delle decorazioni esistenti.

Nuova copertura lignea a spinta eliminata.

Vista del torrino a lavori eseguiti.