Luogo / Bologna, centro storico
Descrizione/ Ristrutturazione unità abitativa in edificio di struttura originaria del XVII secolo
Esigenza/ Miglioramento sismico, adeguamento impiantistico e restauro
Periodo/ 2011-2012

Intervento/ Il progetto ha riguardato alcuni interventi locali per il miglioramento sismico e l’adeguamento impiantistico alle normative vigenti di un’unità abitativa posta al secondo di cinque piani in elevazione di un edificio
vincolato e soggetto a restauro conservativo. Nell’unità sono presenti murature portanti, solai a orditura lignea e quattro tiranti in acciaio appeso con piastre metalliche a profili metallici, che sorreggono le travi lignee di orditura principale. Le operazioni hanno previsto:
– consolidamento strutturale dei solai lignei, mediante la realizzazione di nuove caldane collaboranti armate con rete elettrosaldata e calcestruzzo leggero strutturale (LCS) LECA 1400 e collegate ai muri portanti, per sopperire alla riduzione di sezione resistente dovuta all’ammaloramento di alcune teste delle travi principali e dell’assito esistente;
– accoppiamento di profili metallici alle teste lignee ammalorate;
– inserimento di nuovi tiranti a integrazione di quelli esistenti;
– aggiornamento impiantistico di tutta l’unità;
– realizzazione di nuovi controsoffitti, per nascondere le canalizzazioni necessarie.
Risultato/ L’unità abitativa è stata completamente ristrutturata e adeguata alle normative dal punto di vista impiantistico, con un miglioramento complessivo della resistenza antisismica.

Struttura del solaio ligneo a cassettoni.

Testata trave lignea ricostruita con profili metallici accoppiati.

Applicazione del nuovo assito, e realizzazione della soletta armata di consolidamento.

Applicazione dei nuovi tiranti metallici in affiancamento a quelli esistenti e loro inserimento in pilastri di cartongesso.

Vista dei nuovi pilastri durante i lavori e a conclusione dell’intervento di restauro.

Nuovi tiranti metallici a sostegno del solaio e controparte in cartongesso per loro contenimento.

Nuovi pilastri in cartongesso a contenimento dei tiranti metallici.